I 4 momenti del congresso

Programma


Qui di seguito sono raccolte le informazioni sul programma del congresso nazionale per la salute «Come si esce dalla sindemia?» che si è svolto il 6-7 novembre a Bologna.

06 novembre Sabato
07 novembre Domenica
  • Momento I 12:00 - 13:00
    Momento I

    Apertura congresso in plenaria

    Il congresso si è aperto con un momento di plenaria che ha raccolto tutte le soggettività partecipanti presso il Centro Sociale Anziani Croce Coperta in Via Giovanni Papini 28. Dopo un primo intervento di apertura e introduzione, hanno seguito 4 interventi ognuno dei quali dedicato ad uno dei 4 assi attorno ai quali si sono composti i successivi tavoli di lavoro.

  • Pranzo 13:00 - 14:00
    Pranzo

    Pranzo

    Rimanendo presso il Centro Sociale Anziani Croce Aperta in Via Giovanni Papini 28, ha seguito un pranzo a prezzi popolari.

  • Momento II 14:00 - 18:00
    Momento II

    Divisione in tavoli di lavoro

    Nel pomeriggio di sabato 6 novembre, a partire dalle 14:00, le soggettività partecipanti si sono divise in 4 tavoli di lavoro, ognuno corrispondente ad uno dei seguenti assi:

    • Tavolo sanità - "Il sistema sanitario" La sanità è un campo dinamico: tra diritto alla salute dell* oppress* e dispositivo del sistema di governo per controllare i corpi. In questo scenario si sviluppa l'interrogazione sulle possibilità di farsi sistemiche delle molte esperienze di mutualismo e di prossimità nate negli ultimi due anni dentro e fuori i servizi pubblici o sul sottile confine che separa il dentro dal fuori. Ci siamo confrontatз collocandoci su questo sottile confine affinché non serva da steccato di esclusione ma come membrana vibrante portatrice di un possibile cambiamento sistemico. Questo tavolo si è svolto presso il Centro Sociale Anziani Croce Aperta in via Giovanni Papini.
    • Tavolo salute - "Che cos'è la salute?"L’esperienza del Covid-19 ha inserito il concetto di salute in un contesto globale, legandolo a fattori ambientali, politici, economici e sociali, mettendo in luce le diseguaglianze nell'accesso a un bene che per essere realmente garantito non può non essere collettivo. Come possono i territori guadagnare potere per invertire la rotta di una società che sacrifica la cura all'interesse economico? Il tavolo ha messo a confronto esperienze eterogenee attive nel campo della salute, prima e dopo il Covid-19, in un dibattito che ha affrontato la complessità globale e multidimensionale della cura. Questo tavolo si è svolto in Sala Piazza, presso la sede del Comune di Bologna in via Marco Polo 51.
    • Tavolo pandemia - "Covid-19: a che punto è la notte?" A quasi due anni dalle prime tracce di diffusione del virus che da epidemia è rapidamente scalato in pandemia e quindi sindemia, in che contesto ci troviamo oggi? Quali sono gli scenari che si aprono davanti a noi nella diffusione del virus e rispetto a possibili future emersioni pandemiche? Qual è la situazione a livello globale? Il tavolo ha messo a confronto espertз e attivistз per elaborare un quadro sulla traiettoria della pandemia, sulle misure governative adottate, sulle cause profonde delle pandemie, e sui futuri scenari. Questo tavolo si è svolto presso il Centro Sociale Anziani Croce Aperta in via Giovanni Papini.
    • Tavolo mobilitazione - "Mobilitazione: che fare?" A che punto sono le nostre lotte? A quasi due anni dalla pandemia, il neoliberismo si sta preparando a sferrare una nuova ondata di mercificazione della salute. In che modo noi possiamo articolare nuove forme di lotta? Quali possono essere gli strumenti, le strategie, le forme di mobilitazione e i percorsi da mettere in campo? Il tavolo ha messo a confronto attivistз e militanti per elaborare nuove linee di azione, vettori di orientamento e proposte capaci di produrre efficacia a livello sistemico. Questo tavolo si è svolto presso lo spazio Ex Centrale del Latte in via di Corticella 129.


    Durante il lavoro sui tavoli nella giornata di sabato pomeriggio, le soggettività partecipanti sono state chiamate a concentrarsi su un obiettivo di carattere conoscitivo, confrontando tra loro le rispettive esperienze, le prospettive e le proprie rivendicazioni.

    A livello logistico, i 4 tavoli di lavoro si sono svolti fisicamente in 3 luoghi distinti:
    • Centro Sociale Anziani Croce Coperta in Via Giovanni Papini, ovvero lo stesso luogo della plenaria, che ha ospitato 2 tavoli: il tavolo "Sanità" e il tavolo "Pandemia".
    • Sala Piazza, presso la sede del Comune di Bologna del Quartiere Navile, in via Marco Polo 51, che ha ospitato il tavolo "Salute".
    • Spazio Ex Centrale del Latte di via Corticella 129, che ha ospitato il tavolo "Mobilitazione".

    La seguente mappa mostra i luoghi in cui si sono svolti i tavoli: Mappa dei luoghi di svolgimento dei tavoli del Convegno

  • Cena 19:00 - 01:00
    Cena

    Momento di cena e condivisione

    Per la serata di sabato 6 novembre è stato previsto, a partire dalle 19:00, un momento di cena e condivisione insieme presso lo spazio Ex Centrale del Latte in Via di Corticella 129. È stato possibile cenare a prezzi popolari. Nel resto della serata sono seguiti momenti musicali e di performance artistica.

  • Momento III 10:00 - 13:00
    Momento III

    Continuazione tavoli di lavoro

    I tavoli riprenderanno a lavorare nella mattina di domenica 7 novembre, a partire dalle 10:00. La divisione in tavoli seguirà le stesse logiche della giornata precedente. Lo stesso vale, a livello logistico, per gli spazi fisici in cui si svolgerà il lavoro di gruppo, che rimarranno invariati.

    Rispetto alla giornata precedente, maggiormente dedicata all’attività di conoscenza reciproca e di confronto fra esperienze e rivendicazioni, tuttavia, la mattinata di domenica 7 novembre sarà più focalizzata sulla produzione effettiva di proposte operative.

    Al termine della mattinata, ogni tavolo sarà chiamato ad individuare una persona che avrà il compito di riportare in plenaria i frutti della progettazione e del lavoro svolto nel corso delle due giornate.

  • Pranzo 13:00 - 14:00
    Pranzo

    Pranzo

    Alle ore 13:00 è previsto lo spostamento di tutte le soggettività partecipanti presso il Centro Sociale Anziani Croce Aperta in Via Giovanni Papini 28, dove seguirà un pranzo a prezzi popolari.

  • Momento IV 14:00 - 16:00
    Momento IV

    Chiusura congresso in plenaria

    Rimanendo presso il Centro Sociale Anziani Croce Aperta in Via Giovanni Papini 28, il congresso si concluderà con un momento di plenaria che raccoglierà tutte le soggettività partecipanti.
    Un/a* rappresentante di ogni tavolo esporrà all’assemblea plenaria un report di sintesi della progettazione e del lavoro svolto durante le due giornate. Seguirà un intervento di conclusione del congresso.